Carattere

Prosegue l’opera di radicamento sul territorio del movimento politico ispirato da Alfonsino Grillo. Nel piccolo centro la scelta è ricaduta sull’avvocato Antonio Lopreiato

Antonio Lopreiato con Maria Luana Ferraro
Politica

Prosegue, in tutto il territorio provinciale, il radicamento del movimento politico-culturale “Vibo Valentia da vivere”, ispirato dall’ex consigliere regionale Alfonsino Grillo. Un nuovo soggetto politico che da oggi può contare sull’adesione dell’avvocato Antonio Lopreiato al quale il coordinamento provinciale, rappresentato da Maria Luana Ferraro, ha conferito l’incarico di coordinatore del comune di Stefanaconi. «Ricordiamo infatti - spiega la Ferraro - che “Vibo Valentia da vivere”, appartenente all’area di centrodestra, è rientrata a pieno titolo in un progetto politico di visione regionale, ed ha lo scopo di realizzare e sviluppare attività finalizzate alla promozione politica e culturale del territorio di riferimento. Le tantissime adesioni - prosegue la Ferraro - dimostrano che c’è bisogno di buona politica, e che è necessario sviluppare progetti di prospettiva reale che partono dai territori, in stretta collaborazione con chi ha dimostrato, negli anni, attenzione e sensibilità attivandosi per il bene comune. Il programma politico ha come obiettivi il rilancio dell’intera provincia, dei singoli 50 comuni e della città capoluogo di Vibo Valentia e frazioni, nella piena convinzione che idee condivise e impegno possano essere messe in pratica e portare a risultati concreti».

LEGGI ANCHEVibo Valentia da vivere, Mariella Saverino coordinatore cittadino

Seguici su Facebook