Carattere

L’amministrazione Fiamingo in serie difficoltà sul documento di programmazione economica a causa della “carenza” di consiglieri di maggioranza. Nell’ultima seduta solo tre i presenti 

Il Comune di Spilinga
Politica

Non naviga certo in buone acque l’amministrazione comunale di Spilinga. A seguito delle dimissioni di due consiglieri di maggioranza e dell’impossibilità di procedere alla surroga per esaurimento dei candidati della lista a supporto del sindaco Armando Giuseppe Fiamingo - a fronte delle ulteriori dimissioni del consigliere subentrante Domenico Calello -, anche assicurare la normale prassi amministrativa è divenuta ormai una vera e propria impresa. Il consiglio comunale continuerà ad operare, come prevede la normativa, fino a quando potrà contare sulla metà più uno dei consiglieri, non computando però a tale scopo il sindaco. I rischi di una fine anticipata della consiliatura sono quindi più che concreti. E non derivano soltanto direttamente dalla tenuta numerica dell’assemblea. Sul Comune incombe minacciosa al momento, infatti, anche la spada di Damocle dell’approvazione del Bilancio di previsione, i cui termini sono scaduti il 31 marzo scorso, e che dovrà ora tassativamente avvenire entro i 20 giorni di proroga previsti dal Tuel. In caso di mancata approvazione scatterà il commissariamento dell’ente locale e una diffida in questo senso è già partita all’indirizzo del Municipio dalla Prefettura di Vibo Valentia. Il rischio comincia a materializzarsi concretamente all’orizzonte visto l’esito degli ultimi due consigli comunali convocati per discutere la scottante pratica. In entrambe le occasioni la seduta è andata "deserta" in mancanza del numero legale. Nell’ultima, in particolare, erano presenti appena tre componenti del civico consesso, sindaco incluso, mentre si è registrata l’assenza in blocco del gruppo di minoranza e di due consiglieri di maggioranza. L’amministrazione, dunque, potrebbe avere i giorni contati se il sindaco Fiamingo non riuscirà a riportare i suoi sulla “retta via” e a condurre in porto l’importante atto.  

LEGGI ANCHEComune Spilinga: non ci sono più candidati per surrogare i consiglieri dimissionari

Comune Spilinga: si dimette un consigliere di maggioranza

 

Seguici su Facebook