venerdì,Settembre 29 2023

Provincia di Vibo, approvato riconoscimento debiti fuori bilancio per emergenza neve

A margine del Consiglio provinciale si è riunita la Seconda commissione Viabilità che ha preso atto delle dimissioni del presidente Domenico Tomaselli e avviato un confronto per individuare la nuova guida dell’organismo

Provincia di Vibo, approvato riconoscimento debiti fuori bilancio per emergenza neve

“Riconoscimento dei debiti fuori bilancio per i lavori di somma urgenza legati all’emergenza neve, al fine dell’eliminazione dello stato di pericolo lungo il piano viabile e, quindi, della messa in sicurezza delle strade montane”. Il punto all’ordine del giorno è stato approvato, all’unanimità, dal Consiglio della Provincia di Vibo Valentia, convocato e presieduto dal presidente, Corrado Antonio L’Andolina. All’assise – che si è avvalsa del supporto tecnico-giuridico dal segretario generale, Domenico Arena, – erano presenti i consiglieri: Roberto Scalfari, Daniele Galeano e Giuseppe Leone (Forza Italia); Carmine Mangiardi e Alessandro Lacquaniti (Coraggio Italia); Domenico Tomaselli e Maria Teresa Centro (La Provincia del Futuro). Consiglieri che hanno, inoltre, preso atto della comunicazione del presidente inerente al “Prelevamento dal fondo di riserva” (accantonamento di natura economico-finanziaria che può essere utilizzato per fare fronte a spese non previste collegate al bilancio dell’Ente). [Continua in basso]

A margine del Consiglio provinciale si è riunita la seconda commissione “Viabilità e Lavori Pubblici – Pubblica Istruzione – Edilizia Scolastica – Urbanistica – Gestione e Valorizzazione del Patrimonio – Trasporti e Ambiente”, che ha preso atto delle dimissioni del presidente Domenico Tomaselli e ha, quindi, «avviato un primo confronto di natura politico-istituzionale, al fine di individuare la nuova guida dell’organismo consiliare». 

LEGGI ANCHE: Vibo, visita del nuovo prefetto Grieco al presidente della Provincia L’Andolina

Articoli correlati

top