lunedì,Aprile 22 2024

Guardie mediche nel Vibonese, la Limardo convoca la Conferenza dei sindaci

La presidente intende affrontare la questione relativa alle postazioni di continuità assistenziale e la carenza di medici

Guardie mediche nel Vibonese, la Limardo convoca la Conferenza dei sindaci
Il sindaco di Vibo Maria Limardo

“Ho già convocato, in qualità di presidente, la Conferenza dei sindaci della provincia di Vibo Valentia per affrontare la delicata questione relativa alle postazioni di continuità assistenziale”. A darne notizia è il sindaco di Vibo Valentia Maria Limardo, che aggiunge: “Il commissario dell’Azienda sanitaria provinciale, Giuseppe Giuliano, ha provveduto alla revoca della delibera con cui erano state rimodulate le 39 postazioni di guardia medica della nostra provincia, anche alla luce di alcuni criteri valutativi precedentemente non considerati. Ad ogni modo è pur vero che quello della carenza di medici è un problema che non possiamo ignorare. Per tale motivo ho convocato la Conferenza dei sindaci, che si riunirà il giorno 2 maggio alle 15.30, nel corso della quale valuteremo e proporremo le migliori soluzioni possibili nell’interesse delle rispettive comunità amministrate. In conclusione – dichiara il primo cittadino del capoluogo – intendo ringraziare il consigliere regionale Michele Comito per avere mediato in questa complessa vicenda”. 

LEGGI ANCHE: Accorpamento delle Guardie mediche nel Vibonese, marcia indietro dell’Asp

top