Carattere

Lettera aperta al presidente della Regione Mario Oliverio dai sindaci di 14 Comuni limitrofi al Parco naturale regionale delle Serre. Chiedono il rinnovo del progetto “Natura e Turismo”.

Politica

Dodici sindaci scrivono al presidente della Regione Mario Oliverio, e al commissario straordinario di Azienda Calabria Lavoro, Antonio De Marco, per ribadire l’importanza del progetto Natura e turismo che impegna 49 tirocinanti e ha permesso di «riqualificare e al contempo promuovere il territorio del Parco, portando enormi vantaggi ai 26 comuni che ne fanno parte».
«Ora - spiegano i firmatari dell’appello rivolto al presidente della Regione - è possibile camminare tra i percorsi del Parco delle Serre che, grazie al progetto “Natura e turismo”, sono stati resi fruibili attraverso la creazione di sentieri nuovi e il ripristino di quelli esistenti, con un’ampia attività di divulgazione e promozione».

«Non si tratta quindi di assistenzialismo, ma di un progetto che ha permesso di impegnare una cinquantina di giovani nella riqualificazione del territorio, precondizione per lo sviluppo. Un piano sta avendo un grande successo, come facilmente verificabile dall’analisi dei flussi turistici». Per tali motivi sindaci chiedono alla Regione di trovare la forma per rinnovare il progetto con gli attuali tirocinanti, in scadenza il prossimo mese di novembre.

I firmatari del documento:
Bruno Iorfida (Mongiana), Bruno Rosi (Serra San Bruno), Antonio Minniti (Fabrizia), Ovidio Romano (Simbario), Romano Loielo (Nardodipace), Giancarlo Miriello (Stilo), Carmelo Bova (Polia), Giacomo Lampasi (Monterosso), Antonella Bartucca (Francavilla Angitola), Giuseppe Marra (Cardinale), Patrizia Ceccaro (San Sostene), Michele Drosi (Satriano), Gianluca Callipo (Pizzo).

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook