Coronavirus Mileto, superata la soglia dei 50 casi

Otto i nuovi contagi tra capoluogo e frazioni. In totale si contano 26 casi a Mileto centro, 21 a Paravati, due a San Giovanni e due a Comparni
Otto i nuovi contagi tra capoluogo e frazioni. In totale si contano 26 casi a Mileto centro, 21 a Paravati, due a San Giovanni e due a Comparni
Informazione pubblicitaria

Supera la soglia dei 50 il numero di contagiati da Covid-19 sul territorio comunale di Mileto. I nuovi casi giornalieri sono per la precisione otto, sei rilevati con test antigenici (tre a Mileto centro e tre a Paravati) e due con tampone molecolare (Mileto-rione Calabrò). Il che fa salire il totale delle persone contagiate dal Coronavirus a 51.  Un dato che allarma non poco la popolazione della città sede di diocesi. «È sicuramente un’esperienza dura – afferma il sindaco Salvatore Fortunato Giordano nel consueto comunicato Facebook, rivolto ai suoi concittadini – ma non sentitevi additati. Il virus è una malattia a cui tutti siamo esposti. Vi giunga un ideale abbraccio e un augurio di pronta guarigione. Rispettiamo le quarantene e presto tutto passerà. Non abbiamo casi di gravità – aggiunge – ma oltre ad alcuni sintomatici con febbre e altri sintomi noti, molti asintomatici. La preoccupazione c’è, ma è bene che ci sia. Non bisogna prendere sottogamba questo momento. Personalmente – conclude – sto sentendo telefonicamente tanti positivi, cercando di dare consigli e non farli sentire soli». La mappa dei contagiati da Covid-19 sul territorio comunale di Mileto allo stato  presenta: 26 casi nella città capoluogo, 21 a Paravati, due a San Giovanni e due a Comparni.