mercoledì,Aprile 21 2021

Coronavirus, torna l’allerta a Mileto: dieci i casi positivi

Nelle scorse ore altri cinque casi di contagio. Attesa per la decisione del sindaco sulla riapertura delle scuole

Coronavirus, torna l’allerta a Mileto: dieci i casi positivi

Sono attualmente dieci i positivi al Covid-19 sul territorio comunale di Mileto. Sei nella città capoluogo, tre a Paravati e uno a San Giovanni. Dopo i casi delle scorse settimane, di fatto ormai superati, rimane attualmente fuori dalla “partita” la frazione Comparni. Sembrano ormai lontani i tempi in cui i positivi al Coronavirus nella cittadina normanna superavano i 70 casi. Tuttavia, la tendenza degli ultimi giorni non fa dormire sonni tranquilli.

«Registriamo che rispetto al rilievo precedente del 29 dicembre – ha spiegato nelle scorse ore il sindaco Salvatore Fortunato Giordano – abbiamo avuto ben nove guariti. Rimangono, quindi, solo due vecchi positivi. Allo stesso tempo, però, si sono registrati altri cinque nuovi casi di positività, due su Mileto, due su Paravati e uno su San Giovanni. I nuovi casi hanno origine tutti da fattori esterni al territorio comunale e con conseguenti contagi di familiari. La raccomandazione – aggiunge – è sempre quella di stare attenti e di isolarsi in maniera efficace, altrimenti i numeri potrebbero facilmente salire come nella precedente fase». 

Sul delicato tema della riapertura delle scuole, il primo cittadino ha sottolineato di aver nella giornata di ieri discusso di ciò telematicamente «con i dirigenti scolastici, l’Asp e tanti sindaci». In particolare, in attesa di provvedimenti «si è cercato di valutare quali siano le migliori soluzioni per la tutela della salute pubblica», considerato «che la legge prevede allo stato che le scuole debbano essere aperte. C’è chi chiede il rinvio dell’apertura fino al 18 – ha concluso Giordano – chi invece afferma che va valutato caso per caso, cioè paese per paese. Noi stiamo valutando e nella giornata di oggi prenderemo una decisione, dopo esserci confrontati con il preside e aver già chiesto tramite Pecall’Aspalcuni chiarimenti e la disponibilità a fornire tamponi per tutto il personale scolastico». Come si evince dalle parole del sindaco, rimane sempre alta l’allerta Covid sul territorio comunale di Mileto.

top