mercoledì,Maggio 29 2024

La magia della neve nelle Serre vibonesi: i fiocchi regalano paesaggi incantati – Foto

Risveglio imbiancato per i centri montani, in alcuni si è anche optato per la chiusura delle scuole

La magia della neve nelle Serre vibonesi: i fiocchi regalano paesaggi incantati – Foto
La neve a Mongiana - Foto di Pasquale Rullo

La prima neve era scesa già una decina di giorni fa, ma quello di stamattina è stato il primo vero e proprio risveglio imbiancato per le Serre vibonesi. I fiocchi hanno iniziato a scender giù ieri sera, continuando poi per tutta la notte. Si è formata così una coltre bianca via via più spessa nelle zone a maggiore altitudine, in montagna. Paesaggi da fiaba questa mattina a Monte Pecoraro, la cui cima è a 1.350 metri sopra il livello del mare. Ma non solo: ad essere imbiancati anche tetti e strade nei centri montani vibonesi, i rami degli alberi carichi della “dama bianca”. [Continua in basso]

I fiocchi sono scesi a Nardodipace, Mongiana, Fabrizia, Serra San Bruno. E ci si è svegliati sotto la neve anche a quote più basse, ossia a Simbario, Brognaturo e Spadola. Per il rischio che neve e ghiaccio si accumulassero sulle strade, rendendo pericoloso il transito, alcuni sindaci hanno optato per la chiusura delle scuole nella giornata di oggi, al fine di garantire il più possibile la sicurezza degli alunni. Una decisione che ha interessato, in particolare, i Comuni di Nardodipace e Fabrizia.
Nelle foto del nostro lettore Pasquale Rullo ecco i paesaggi incantati e tutta la magia della neve a Mongiana.

LEGGI ANCHE: Meteo Calabria, la regione avvolta dal freddo polare: ecco le previsioni

Articoli correlati

top