sabato,Giugno 22 2024

Roma, il re dei paparazzi Barillari aggredito dall’attore Depardieu: «Mi ha dato tre pugni in faccia»

Il fotoreporter originario di Limbadi è stato trasferito in ospedale per una ferita all’altezza del sopracciglio: «Lo denuncio»

Roma, il re dei paparazzi Barillari aggredito dall’attore Depardieu: «Mi ha dato tre pugni in faccia»
Rino Barillari (foto fb) e Gerard Depardieu (foto ansa)

Il fotoreporter Rino Barillari è stato aggredito in un ristorante a Roma dal noto attore Gerard Depardieu intento a pranzare insieme alla compagna e altre persone ai tavolini esterni di un locale della Capitale. Un gesto eventualmente non gradito dalla star francese. Il paparazzo 79enne, originario di Limbadi, nel Vibonese, sarebbe stato raggiunto dall’attore e colpito con diversi pugni al volto prima di cadere rovinosamente a terra. Il fotoreporter del Messaggero è stato poi portato in ospedale in codice verde per una ferita all’altezza del sopracciglio. I carabinieri, intervenuti sul posto, stanno raccogliendo le testimonianze. Verranno vagliate anche le immagini di videosorveglianza. Parlando con l’agenzia Adnk, Barillari non ha nascosto lo stupore per quanto accaduto: «Mi ha dato tre cazzotti in faccia», racconta. «Non me lo sarei mai aspettato. Adesso – ha poi aggiunto – so’ affari suoi. Ora vado in ospedale, perché mi sa che mi so’ rotto qualcosa e poi lo denuncio ai carabinieri. Aho’ – commenta – ‘a guera è guera’».

Diversa la versione della compagna dell’attore che ha riferito agli agenti della Questura: «Il fotografo mi ha spinto toccandomi il busto e il petto con il braccio. In questo momento in cui presento la denuncia provo ancora dolore, è stato violentissimo». La donna ha sporto denuncia per violenza.

top