Tropea, Raoul Bova e compagna sul set dello spot per la Calabria

Il centro cittadino si ferma per le riprese del corto promozionale commissionato dalla Regione al regista Gabriele Muccino
Il centro cittadino si ferma per le riprese del corto promozionale commissionato dalla Regione al regista Gabriele Muccino
Informazione pubblicitaria
Riprese nel centro di Tropea per lo spot promozionale della Regione
Informazione pubblicitaria
Raoul Bova a Tropea

Partono da Tropea le riprese per la realizzazione del cortometraggio-spot sulla Calabria a firma di Gabriele Muccino. Immortalati per le vie della Perla del Tirreno, Raul Bova e Rocio Munez Morales attorniati da una folta troupe capitanata dal regista romano. Il noto attore di origini calabresi e la sua compagna, saranno protagonisti dell’opera pensata per valorizzare le bellezze della Calabria commissionata dalla Regione. Un viaggio tra panorami mozzafiato ed eccellenze agroalimentari. L’obiettivo dell’operazione era stato reso noto dalla governatrice Jole Santelli che in conferenza stampa aveva spiegato: «Voglio Muccino perché è il regista dell’amore. E se non sa far innamorare lui il mondo della Calabria, non ci riesce nessuno». Allo scopo di agevolare le riprese, il Comune di Tropea ha comunicato la chiusura di alcune strade in base alle esigenze sceniche (fino alle ore 22 di oggi). In largo Ruffa, poi, è interdetta la sosta. Analoga situazione prevista per la giornata di domenica 12 luglio limitatamente alla “Marina dell’isola”.

Informazione pubblicitaria