Kung-fu, il “Drago di Primavera” torna a Vibo (VIDEO)

Grande partecipazione al Torneo di Arti Marziali Cinesi che seleziona i migliori atleti per le finali nazionali Msp

Grande partecipazione al Torneo di Arti Marziali Cinesi che seleziona i migliori atleti per le finali nazionali Msp

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Più di quattrocento iscritti quest’anno all’undicesima edizione del torneo “Drago di Primavera“. Ventiquattro le associazioni provenienti per lo più dal Meridione che hanno aderito alla due giorni di gare di arti marziali cinesi al PalaValentia. L’appuntamento di Vibo, organizzato dal maestro Massimo Scalzo dell’Accademia centrale Wushu di Catanzaro con il gruppo Iwa, si conferma tra i più prestigiosi e attesi del settore Wushu – Kung fu. Ad essere selezionati per le finali nazionali Msp di fine maggio i migliori atleti del Centro e del Sud Italia. «Una manifestazione sportiva in crescita che vuole raddoppiare i suoi numeri già dall’anno prossimo – spiega il maestro Scalzo – partendo dal formare più tecnici ed arbitri a supporto delle nuove leve che si alleneranno in queste discipline per poi partecipare alle competizioni».

Informazione pubblicitaria