Carattere

I giovani si sono aggiudicati il campionato di categoria contro gli allievi dell’Istituto superiore di Rossano. Soddisfatto il coordinatore regionale Fibis Nazzareno Fedele

La squadra campione
Sport

È andata in scena allo Sporting Club di Vibo Valentia la finale del campionato regionale dei giochi studenteschi di biliardo tra il liceo Scientifico di Vibo e l’Istituto superiore di Rossano Calabro. Strepitoso il successo dei ragazzi del “Berto”, indirizzo sportivo, che, in virtù della vittoria ottenuta, rappresenteranno per la terza volta consecutiva la Calabria ai campionati nazionali promossi dalla Fibis che si svolgeranno il 10, 11 e 12 maggio in Emilia Romagna, a Cervia. La finale regionale, svoltasi in una cornice di pubblico delle grandi occasioni, ha rappresentato l’epilogo di un percorso formativo proposto e realizzato dal coordinatore regionale e istruttore federale Nazzareno Fedele, nell’ambito del progetto “Biliardo & Scuola” che la Fibis ha avviato da alcuni anni in molte regioni d’Italia, con l’obiettivo di promuovere e diffondere il biliardo sportivo tra i giovani. Oltre alla squadra del Berto guidata dal docente Salvatore Mangone e all’Istituto superiore Rossano diretto da Pino Campana, hanno aderito al progetto anche il liceo Statale “Capialbi” di Vibo con il professore Pasquale Cavallaro e l’Istituto Alberghiero con il professore Clemente Tulino

biliardo sportivo nazzareno fedeleIniziato nel mese di novembre, il progetto ha permesso ad oltre 80 studenti di apprendere con nozioni semplici i fondamentali del biliardo sportivo collegando il gioco ad alcune materie quali la fisica e la matematica. Ma il corso è stato soprattutto l’occasione per creare ulteriori momenti di aggregazione e permettere ai ragazzi di soffermarsi sull’importanza di aspetti quali la concentrazione, l’autocontrollo e soprattutto il rispetto dell’avversario. «L’idea del coordinatore nazionale Mauro Lanza di affidare la responsabilità della categoria Juniores ai coordinatori regionali del progetto si è rivelata evidentemente vincente», ha dichiarato visibilmente soddisfatto Fedele. Questa scelta ha consentito infatti la partecipazione degli studenti ai campionati Juniores permettendo a coloro che si sono classificati nei primi posti di cimentarsi ai campionati nazionali che si svolgeranno nel mese di giugno a Saint-Vincent. Alla fine delle due prove disputate è stata stilata la seguente classifica: Eugenio Santucci, Simonpietro Bellamena e Vincenzo Santucci del Csb Palabiliardo di Reggio; Sergio Ferragina del Csb Aquile di San Pietro a Maida; Francesco Cognetto, Vincenzo Prestinenzi e Michele Galati del liceo Scientifico Berto. La direzione di gara è stata affidata al signor Antonino Condemi.

Seguici su Facebook