Bivona, tutto pronto per l’evento ma i rifiuti restano in piazza

A poche ore dall’avvio del Beach Festival l’amara scoperta degli organizzatori che nei giorni scorsi avevano effettuato una pulizia straordinaria dell’area 

A poche ore dall’avvio del Beach Festival l’amara scoperta degli organizzatori che nei giorni scorsi avevano effettuato una pulizia straordinaria dell’area 

Informazione pubblicitaria

L’organizzazione ha curato tutto nei minimi dettagli. Ha inoltrato per tempo le comunicazioni di rito a chi di competenza, avendo cura di suggerire una particolare attenzione al decoro dei luoghi deputati ad ospitare le attività e le centinaia di persone che ne prenderanno parte. Nei giorni scorsi, addirittura, il Comitato eventi Bivona si era premurato di provvedere in autonomia ad una robusta operazioni di bonifica che aveva visto i volontari attrezzarsi di tutto punto e liberare la piazzetta della Marinella e l’adiacente spiaggia da notevoli quantità di rifiuti. Grande è stato di conseguenza lo stupore, questa mattina, a poche ore dall’avvio della tre giorni del Bivona Beach Festival, manifestazione che unisce lo sport al divertimento e che vede ha come suo media partner Il Vibonese, di trovare “sul campo” nuovi rifiuti. A far bella mostra di se, nel bel mezzo della scena, vi era infatti un grosso copertone spuntato da chissà dove. Tutto intorno un certo senso di abbandono, con cartacce e piccoli rifiuti sparsi in ogni dove. E ciò nonostante, proprio in queste ore, gli operatori addetti alla raccolta siano schierati in forze proprio a Bivona ma concentrati, pare, in altre zone. E se in piazza Marinella nessuno interverrà, agli organizzatori dell’attesa manifestazione non resterà che rimboccarsi le maniche e fare da sé. Ancora una volta.