mercoledì,Giugno 19 2024

Panchine, fioriere e arredi urbani a Vibo acquistati grazie al M5S

Gli arredi urbani acquistati dal consigliere Silvio Pisani, mentre Luisa Santoro ha rinunciato ai gettoni di presenza

Panchine, fioriere e arredi urbani a Vibo acquistati grazie al M5S

«Finalmente le panchine e le fioriere acquistate grazie alla rinuncia dei gettoni di presenza da parte dell’ex consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Luisa Santoro e degli altri arredi urbani acquistati dall’attuale consigliere Silvio Pisani, sono state posizionate alle fermate degli autobus maggiormente utilizzate della città e lungo il belvedere di Viale della Pace». È quanto comunica il gruppo territoriale del Movimento Cinque Stelle di Vibo Valentia guidata dal coordinatore provinciale Luisa Santoro. «Un ringraziamento obbligato va all’impegno dimostrato dall’assessore Vincenzo Bruni che ha reso possibile attraverso la disponibilità di alcuni operai del Comune e della ditta Punto Infissi di Nicola Curtosi di Triparni, che ne ha consentito il trasporto a proprie spese da Crotonei, luogo in cui risulta ubicata la ditta che si è aggiudicata la fornitura. Ora speriamo che l’amministrazione pensi a completare con le pensiline. Nei prossimi giorni saranno verniciate dagli attivisti del M5S e non appena perverranno le dovute autorizzazioni da parte dell’autorità di sistema portuale, si posizioneranno i rimanenti arredi anche nella zona porto di Vibo Marina. Questa è la dimostrazione che quando vi è sinergia, volontà ed impegno civico non c’è colore politico e il movente è stato uno solo: l’amore per la propria città e l’impegno a renderla migliore – concludono i Cinquestelle di Vibo -. Forse è solo di questo che necessità la nostra Vibo».

LEGGI ANCHE: Salario minimo a 9 euro lordi l’ora: a Vibo il M5S organizza una raccolta firme

Vibo, il M5S interroga l’amministrazione su lavori pubblici, finanziamenti e viabilità

Sfiducia a giunta Limardo, Santoro: «Hanno fallito, ma consiliatura sino a marzo è un obbligo»

top