giovedì,Maggio 6 2021

Briatico, il porticciolo dei pescatori devastato dalle mareggiate – Video

La furia delle onde ha spaccato in due il molo. L'appello dei cittadini: "S'intervenga prima che sia troppo tardi"

Briatico, il porticciolo dei pescatori devastato dalle mareggiate – Video
Il molo di Briatico

Un molo disintegrato dalla furia del mare. Spaccato a metà. Si presenta così lo storico porticciolo di Briatico, gravemente danneggiato dalle mareggiate che, con implacabile violenza, si sono abbattute lungo il litorale della Costa degli dei. Non solo Tropea, non solo Pizzo. Danni, ingentissimi, anche nella città del mare e a quella piccola quanta preziosa economia che si fonda sulla pesca. Spazzato via il molo ma anche i lidi. Un evento eccezionale che ha messo in ginocchio la comunità locale. Gli appelli dei pescatori, del resto, erano stati tanti. Avevano avvertito la pericolosità delle mareggiate, urlato la necessità di interventi tempestivi. Quindi il crollo, tutt’altro che inaspettato.

L’ultima mareggiata ha creato gravi lesioni e aperture che, assicurano gli stessi residenti, porteranno al cedimento totale degli ultimi trenta metri. Un vero colpo al cuore: «Le onde raggiungeranno le barche vicino ai fabbricati dove sono situati i magazzini dei pescatori», spiegano preoccupati. Un’emergenza che non ammette deroghe: «Il commissario La Vigna alla guida del Comune di Briatico – dicono ancora i cittadini – ha assicurato la volontà di fare richiesta per finanziamenti straordinari». Intanto le paure si sono tramutate in muta rassegnazione e le istituzioni appaiono sempre più lontane. (Il video realizzato da un pescatore del luogo)

Articoli correlati

top