VIDEO | A Triparni si riaccende la protesta per il dissesto idrogeologico

Cittadini nuovamente in piazza per denunciare l’aggravarsi dei rischi che incombono sulla frazione di Vibo Valentia

Cittadini nuovamente in piazza per denunciare l’aggravarsi dei rischi che incombono sulla frazione di Vibo Valentia

Informazione pubblicitaria
La frana di Triparni
Informazione pubblicitaria

I cittadini di Triparni, popolosa frazione di Vibo Valentia sono scesi nuovamente in strada per protestare contro lo stato d’abbandono in cui versa il centro abitato. Sono le stesse persone che da 7 anni convivono con una frana che ha spazzato via una piazza e cancellato una strada ora interdetta alla circolazione.

Informazione pubblicitaria

Stanchi delle solite promesse, minacciano di bloccare l’unica via d’accesso al paese, quella strada provinciale, la numero 11, anch’essa interessata da un fenomeno di dissesto. Più di un avvallamento sulla carreggiata rende infatti l’arteria pericolosa.

«Ci sentiamo cittadini di serie C – denuncia una giovane – ci hanno tolto una piazza, non abbiamo un luogo per incontrarci, e poi non lamentatevi se i giovani vanno via da questa terra». I cittadini si appellano al sindaco Elio Costa. «Ci aiuti a risolvere il problema, così come ha fatto quando si è aperta la voragine in via Carlo Parisi».