Mongiana, il Gruppo di Protezione civile traccia il bilancio delle attività

Nell’arco di tutto il 2019 i volontari sono stati impegnati in numerosi interventi nell’area delle Serre vibonesi. Ecco i dettagli
Nell’arco di tutto il 2019 i volontari sono stati impegnati in numerosi interventi nell’area delle Serre vibonesi. Ecco i dettagli
Informazione pubblicitaria

Tempo di bilanci per il Gruppo comunale volontari di Protezione civile di Mongiana. Piena soddisfazione è stata espressa dal sindaco Francesco Angilletta per l’operato del gruppo. «Come amministratori, e anche come cittadini – si legge in una nota -, possiamo ritenerci fortunati di poter contare sulla costante presenza del Gruppo comunale. Una squadra fatta di persone dinamiche, umili e altruiste, che mettono a disposizione delle comunità del territorio delle Serre tempo ed energie con professionalità e dedizione, con l’unico pensiero di aiutare chi si trova in situazioni di pericolo o difficoltà». Per l’amministrazione comunale di Mongiana risulta di «fondamentale importanza il mantenimento di questo presidio di Protezione civile, tenendo conto della fragilità del nostro territorio e del sempre crescente impatto che le condizioni climatiche esercitano sulle nostre aree. Ai ragazzi del gruppo volontari di Mongiana esprimiamo un enorme grazie per tutto quello che fanno».

Dal coordinatore del Gruppo Rocco Castauro: «Dati alla mano non posso che essere pienamente soddisfatto per lo straordinario lavoro svolto, i numeri confermano un lavoro intenso e in crescita, uno straordinario impegno che ha portato alla risoluzione di numerose situazioni di particolare criticità in soccorso dei cittadini. Abbiamo la fortuna di contare su una grande squadra – ha aggiunto -, addestrata e formata, sempre pronta a togliere del tempo alle loro famiglie per dedicarlo a favore della collettività e ad intervenire in qualsiasi emergenza. Il gruppo ha così dimostrato in più occasioni di essere una risorsa preziosa per il territorio di cui andare orgogliosi».

Al 31 dicembre 2019 il personale della Protezione civile di Mongiana ha effettuato quasi 3000 ore di lavoro impiegando 20 volontari divisi in 3 squadre. Nel complesso gli interventi svolti riferiti alle attivazioni da parte del sindaco di Mongiana, da parte dell’Uoa Protezione civile Calabria e dalla Soup/Cop Aib risultano 152, 18 le giornate dedicate ai corsi di addestramento/formazione del personale volontario; 3 i servizi antincendio in occasione di eventi e/o manifestazioni; 14 interventi per soccorso automobilisti rimasti bloccati a causa delle abbondanti nevicate sul territorio delle Serre vibonesi nei primi mesi del 2019 e 2 attività per la ricerca di persone disperse in ambiente montano.

Durante la Campagna Aib 2019, attraverso una specifica convenzione con l’Azienda Calabria Verde, i volontari del Gruppo di Mongiana appartenenti all’Unità operativa specializzata antincendi boschivi hanno garantito il pronto impiego di una squadra giornaliera per le attività di lotta attiva e avvistamento degli incendi boschivi. Le attività hanno portato allo spegnimento di un totale di 16 incendi (dati riferiti a tutto il 2019 che hanno interessato superfici boscate, cespugliate, arborate e terreni incolti) e 31 sono state invece le attività volte all’avvistamento di incendi boschivi attraverso mirati servizi di pattugliamento sul territorio. Quarantaquattro risultano le attività di monitoraggio del territorio a causa delle emergenze maltempo e 56 sono stati gli alberi caduti rimossi sulle sedi stradali sul territorio provinciale (quest’ultime attività sono aumentate nel periodo novembre/dicembre 2019 a causa delle forti raffiche di vento e delle avverse condizioni meteorologiche che hanno colpito il territorio), 6 le attività a supporto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Vibo Valentia e del distaccamento di Serra San Bruno su tutto il territorio provinciale per la rimozione di alberi caduti o pericolanti, 11 sono gli interventi tecnici effettuati a seguito del Protocollo d’intesa siglato tra il Comune di Mongiana/Gruppo comunale e il Parco naturale regionale delle Serre per le attività tecniche di previsione e prevenzione degli incendi boschivi, per il trasporto di acqua durante le emergenze idriche e per lo svolgimento di attività di monitoraggio del territorio per la segnalazione di eventuali situazione di particolari criticità all’interno del territorio del Parco.

Sono state 7 le giornate impiegate per lo svolgimento delle attività logistiche relative al Campo raduno del Volontariato di Protezione Civile della Regione Calabria presso la Fondazione Terina di Lamezia Terme insieme alle altre organizzazioni di Volontariato attivate e al personale della Protezione civile regionale. Nel corso del 2019 il Gruppo comunale di Protezione civile e l’amministrazione comunale hanno avviato anche il processo che porterà alla redazione del Piano di emergenza comunale oltre che la mappatura e la verifica della rete idranti sottosuolo sparsi nelle vie del territorio comunale, idranti che risultano particolarmente utili nel caso in cui si dovessero manifestare incendi nelle strette vie del paese, dove non è possibile accedere con i comuni mezzi di soccorso.