domenica,Luglio 25 2021

Rifiuti e scempio ambientale lungo la provinciale fra Acquaro e Dinami – Foto

Tante le discariche a cielo aperto che vanno ad inquinare boschi, campagne, fossi e ruscelli. Necessari urgenti interventi di pulizia e bonifica

Rifiuti e scempio ambientale lungo la provinciale fra Acquaro e Dinami – Foto

Rifiuti su rifiuti lungo la strada provinciale numero 4 che da Acquaro conduce a Dinami. Qui gli incivili di turno hanno pensato di disfarsi di rifiuti di ogni genere andando di fatto a creare tante discariche a cielo aperto lungo l’arteria stradale, i fossi ed i ruscelli. Uno scempio ambientale in piena regola che ci viene segnalato da un apicolotore del luogo stanco di assistere ad un degrado senza precedenti in una zona che meriterebbe ben altre fortune e attenzioni.

Fa male al cuore vedere, ancora oggi, abbandonati così i rifiuti. Fa male all’animo – dichiara il cittadino che ci ha segnalato lo scempio – sapere che ci sono in giro persone “incoscienti” che non hanno rispetto nè per se stessi e tantomeno per i loro figli. Questo malcostume va avanti ormai da anni, ma la situazione è ora divenuta davvero insostenibile. Fare la raccolta differenziata, evidentemente, per molti è ancora un tabù, un peso di cui liberarsi fuori dal proprio orticello, senza rendersi conto che nella vita tutto torna. Un detto dice: chi semina raccoglie. Io dico anche che chi getta veleno, raccoglierà veleno. Spero gli enti preposti intervengano al più presto, al fine di restituire al nostro territorio – ricco di fauna e di specie botaniche uniche – un posto più pulito in cui vivere”.Facciamo nostro l’appello dell’apicoltoree invitiamo la Provincia di Vibo, l’Asp ed i Comuni di Acquaro e Dinami, ognuno per le rispettive competenze, ad intervenire al più presto per ripulire e bonificare l’intera zona. Le foto che pubblichiamo valgono più di mille parole.

top