lunedì,Giugno 14 2021

Ordigno bellico nel mare di Pizzo, al via le operazioni di brillamento

La Capitaneria di Porto di Vibo ha interdetto per la giornata di venerdì lo specchio acqueo al fine di poter agire in sicurezza

Ordigno bellico nel mare di Pizzo, al via le operazioni di brillamento

Specchio acqueo interdetto a Pizzo Calabro in località Ponte di Ferro per far brillare un ordigno bellico. E’ quanto dispone un’ordinanza della Capitaneria di Porto di Vibo Marina per la giornata di domani, 27 novembre, dalle ore 8.00 sino alle ore 17.00. L’interdizione è per due miglia nautiche dal punto in mare avente coordinate geografiche 38°46,038’N – 016°08,622’E, (datum di riferimento WGS84). In tale tratto di mare per tale fascia oraria è vietato: navigare, ancorare e sostare con qualsiasi unità; effettuare attività di immersione con qualunque tecnica; svolgere attività di pesca di qualunque natura; effettuare la balneazione. L’ordigno bellico è stato localizzato a circa sette metri di profondità.

top