Armi e droga: perquisizioni a tappeto dei carabinieri di Serra San Bruno

L’attività ha visto impegnati tutti i reparti della Compagnia dell’Arma nel fine settimana appena trascorso. Effettuati anche controlli su strade ed elevate diverse sanzioni 

L’attività ha visto impegnati tutti i reparti della Compagnia dell’Arma nel fine settimana appena trascorso. Effettuati anche controlli su strade ed elevate diverse sanzioni 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nel corso del weekend appena trascorso i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, mettendo in campo tutte le forze disponibili, hanno avviato una capillare attività di controllo su tutto il territorio di competenza. Il servizio, continuativo di 2 giorni, ha visto in campo tutti i reparti della Compagnia impegnati in diversificate attività come perquisizioni domiciliari per la ricerca di armi ed esplosivi, perquisizioni finalizzate alla ricerca di droga e controlli su strada attuati mediante la predisposizione di posti di blocco e posti di controllo in coordinato. In tutto venivano identificate più di 150 persone per un complessivo di circa 100 autoveicoli, 22 di questi sono anche stati perquisiti per la ricerca di armi e droga. Anche in materia di Codice della strada non sono mancate le sanzioni: ben 31 per circa 7000 euro di sanzioni elevate, con alcune patenti ritirate unitamente ad autoveicoli sequestrati. Durante il controllo sono stati anche fermati tre giovani alla guida, su strada, di tre motocross sprovvisti di targa e copertura assicurativa. I mezzi sono stati sequestrati e sono state elevate le relative contravvenzioni.

Informazione pubblicitaria