Nubifragio nel Vibonese, ancora interrotta la linea ferroviaria

Circolazione dei treni sospesa dalle 4.45 di questa mattina sulla linea Eccellente-Rosarno (via Tropea): binari allagati, danni alle apparecchiature e cedimenti della massicciata. Pasqua promuove mozione per interventi urgenti in consiglio regionale

Circolazione dei treni sospesa dalle 4.45 di questa mattina sulla linea Eccellente-Rosarno (via Tropea): binari allagati, danni alle apparecchiature e cedimenti della massicciata. Pasqua promuove mozione per interventi urgenti in consiglio regionale

Informazione pubblicitaria
La massicciata ceduta a causa delle piogge
Informazione pubblicitaria

In seguito alla violenta ondata di maltempo che ha colpito la zona, dalle 5.45 è sospesa la circolazione ferroviaria fra Joppolo e Nicotera, nel Vibonese, sulla linea Eccellente – Rosarno (via Tropea). Le abbondanti precipitazioni torrenziali e la dirompente forza dell’acqua hanno causato l’allagamento dei binari, danni alle apparecchiature tecnologiche per la gestione della circolazione e il cedimento di circa 20 metri di massicciata. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono intervenute fin dalle prime ore del mattino e sono impegnate nelle operazioni di ripristino dell’efficienza dell’infrastruttura, ostacolate dalle instabili condizioni meteorologiche

Informazione pubblicitaria

Il treno Intercity 795 Roma – Reggio Calabria, con circa 150 passeggeri a bordo è rimasto fermo in linea fino a quando non è stato possibile farlo avanzare, in sicurezza, fino alla stazione di Nicotera dove i viaggiatori, riferisce Trenitalia, adeguatamente assistiti, hanno proseguito il viaggio in autobus. Per garantire la mobilità Trenitalia, in coordinamento con la Protezione Civile, ha attivato servizi sostitutivi su gomma, compatibilmente con la percorribilità della rete stradale che al momento consente il collegamento tra Lamezia Terme e Ricadi. L’allerta meteo per le prossime ore rende difficile una previsione attendibile sui tempi di ripristino che potranno essere formulate nel corso della mattinata di domani, 19 giugno. Gli Intercity Notte 794 Reggio Calabria – Torino, e 1595 Torino – Reggio Calabria, percorreranno, da Rosarno, l’itinerario alternativo via Mileto

Sempre in merito all’evento alluvionale che ha colpito il territorio costiero della parte meridionale della provincia di Vibo, il consigliere regionale Vincenzo Pasqua (gruppo misto), ha depositato una mozione per interventi urgenti a favore del territorio di Nicotera «a causa delle gravissime condizioni meteorologiche che hanno provocato ingenti danni alle infrastrutture di quel territorio.  In queste ultime ore – scrive Pasqua – il territorio di Nicotera e buona parte del Vibonese, sono oggetto di violenti nubifragi che hanno cagionato allagamenti e smottamenti delle sedi stradali, con gravissimi disagi per la popolazione residente e per le vie di comunicazione, e non solo su gomma. Peraltro, la violenza del fenomeno – rileva Vincenzo Pasqua – coincide con l’avvio della stagione turistico-balneare, che potrebbe risultare compromessa per la fragilità delle infrastrutture. Da qui – conclude Pasqua – ho richiesto al Presidente della Giunta regionale di attivarsi con urgenza, e nei limiti posti dalla legge, con concrete e mirate azioni volte ad assicurare il veloce ripristino immediato delle abitazioni private danneggiate e delle strutture economiche eventualmente interessate dalla violenza del fenomeno». 

LEGGI ANCHE: Maltempo nel Vibonese, crolla parte di abitazione a Nicotera: evacuati i residenti (VIDEO)

Il maltempo devasta Nicotera e Joppolo, attivato il Centro coordinamento soccorsi in Prefettura a Vibo

Nubifragio a Nicotera e Joppolo, Tansi: «Situazione critica» (VIDEO)

Nubifragio nel Vibonese, treno con 150 passeggeri bloccato tra Nicotera e Rosarno

Nubifragio nel Vibonese, Mangialavori: «Si valuti lo stato d’emergenza»

Famiglie isolate da una frana a Joppolo, 12 persone tratte in salvo dai Vigili del fuoco (VIDEO)

Alluvione a Nicotera, il Movimento 14 luglio critico sulla gestione dei lavori