Piantagione di marijuana scoperta fra Nicotera e Joppolo

Oltre diecimila piante trovate dai carabinieri, mentre in un deposito vi erano cinque chili di canapa indiana già essiccata

Oltre diecimila piante trovate dai carabinieri, mentre in un deposito vi erano cinque chili di canapa indiana già essiccata

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

Oltre 10mila piante di marijuana e un deposito con all’interno altri cinque chili di canapa indiana già essiccata sono stati trovati dai carabinieri nel Vibonese. In particolare, la piantagione è stata scoperta dai carabinieri delle Stazioni di Nicotera e Nicotera Marina, unitamente al personale dello Squadrone Cacciatori di Calabria e della Compagnia Intervento Operativo del XIV Battaglione di Vibo Valentia, in località “Scogliera  Provenzana”, vicino al tratto ferroviario che collega Nicotera a Joppolo. Nonostante l’aspetto trascurato, le erbacce in zona e un impianto di irrigazione danneggiato, vi erano migliaia di piantine di recente formazione. Un vero e proprio centro nevralgico di produzione di stupefacente. Tutta la piantagione è stata sequestrata per essere avviata a distruzione.