Carattere

C’è anche Emanuele Mancuso, da poco collaboratore di giustizia. Sono accusati di aver coltivato e spacciato marijuana. Inchiesta della Squadra Mobile di Vibo e della Dda di Catanzaro

Cronaca

La Polizia di Stato di Vibo Valentia, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 18 persone, ritenute responsabili di appartenere ad un’associazione a delinquere dedita al narcotraffico. Nel corso dell´operazione, coordinata dalla Procura Distrettuale Antimafia di Catanzaro ed eseguita dalla Polizia di Stato, con il supporto del Servizio Centrale Operativo, insieme alle Squadre Mobili di Catania, Catanzaro, Cosenza, Messina e Reggio Calabria, i Reparti Prevenzione Crimine di Vibo Valentia, Cosenza e Siderno, l´Unità Cinofila di Vibo Valentia e il Reparto Volo di Reggio Calabria, altri 21 soggetti sono stati indagati a vario titolo per il reato di associazione a delinquere dedita al narcotraffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre, con la collaborazione delle Squadre Mobili di Alessandria, Brescia, Caltanissetta, Catanzaro, Chieti Genova, Imperia, Lecce, Milano, Napoli, Salerno e Savona si stanno anche effettuando 18 perquisizioni a carico delle sedi di una società, attiva nella vendita online di semi di canapa indiana, site in quelle province, a carico delle quali verrà anche notificato un provvedimento di sequestro preventivo. I dettagli dell´operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa, che si terrà alla alle ore 10.00 in questura alla presenza del procuratore capo di Catanzaro Distrettuale Nicola Gratteri. (LEGGI QUI: Narcotraffico: operazione “Giardini Segreti” nel Vibonese, ecco tutti gli indagati (NOMI)

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook