Zambrone, firmata la convenzione tra Comune e Centro italiano Protezione civile di Zungri

Avviata una nuova sinergia destinata a implementare attività di controllo e intervento in caso di emergenze. Nel centro costiero opererà il personale provinciale CiPc

Avviata una nuova sinergia destinata a implementare attività di controllo e intervento in caso di emergenze. Nel centro costiero opererà il personale provinciale CiPc

Informazione pubblicitaria
Firma del protocollo al Comune di Zambrone

Nuove collaborazioni per il Comune di Zambrone. Nella giornata di ieri nei locali del Municipio è stata siglata la convenzione tra l’ente comunale e l’associazione Centro italiano Protezione civile sezione Zungri. Una firma che attesta l’impegno dell’Amministrazione guidata dal sindaco Corrado L’Andolina e della Prociv, da anni impegnata sul territorio con attività di controllo ma anche di intervento. Un intervento che non è mancato – soprattutto – in occasione di eventi climatici che si sono abbattuti con violenza nel Vibonese. La firma del protocollo d’intesa rappresenta un passaggio in avanti di un rapporto sinergico portato avanti da tempo dai due enti. Presenti Franco Di Leo, presidente provinciale Centro italiano Protezione civile, Emanuele Cullari, presidente CiPc, sezione Zungri, Diego Crocè, vicepresidente sezione Zungri, Marina Grillo, presidente del consiglio comunale e lo stesso Corrado L’Andolina, primo cittadino di Zambrone. Nel centro costiero opererà, in base ad una turnazione, tutto il personale del sodalizio (circa 15 persone). Volta per volta si valuteranno le esigenze del comprensorio e le eventuali emergenze. «L’accordo – precisa il sindaco – segna un momento particolarmente significativo per la vita dell’Ente e della comunità. Perché oltre ai vari servizi ordinari che appartengono alla naturale funzione della Protezione civile – aggiunge – è previsto l’aggiornamento del piano predisposto per eventuali emergenze». Un accordo a 360 gradi «che s’incanala nell’alveo di una gestione amministrativa che punta a dare organicità, sicurezza e prestazioni ai cittadini».

LEGGI ANCHE:  Zungri, siglato patto di collaborazione tra Comune e Centro italiano Protezione civile