martedì,Luglio 27 2021

Rinascita Scott e intercettazioni, la denuncia di Gratteri: «Stessi periti per Tribunale e difese»

La denuncia del procuratore a fine udienza: «Non avevano tempo per le trascrizioni richieste dal Collegio ma accettavano l’incarico da parte degli imputati»

Rinascita Scott e intercettazioni, la denuncia di Gratteri: «Stessi periti per Tribunale e difese»

«Non avevano tempo per le trascrizioni di Rinascita Scott, chiedevano una proroga dei termini per il deposito delle intercettazioni ma contestualmente accettavano addirittura l’incarico da parte delle difese degli imputati. E quindi ci ritroviamo con periti che sono al tempo stessoincaricati dal Tribunale collegiale di Vibo Valentia ma anche da alcuni imputati». Gela l’aula il procuratore capo di Catanzaro Nicola Gratteri, che interviene a conclusione dell’ultima udienza del maxiprocesso.

Svela un paradosso che lascia di stucco l’intera aula bunker. Nicola Gratteri spiega infatti come uno dei componenti del collegio peritale incaricato dal Tribunale, Francesco Maria Nardone, è stato sorpreso al barcon uno degli imputati, Mario Artusa, dal pm Anna Maria Frustaci, la quale ha prodotto al riguardo anche una relazione di servizio. Ad “inguaiare” altri periti incaricati dal Tribunale a trascrivere le intercettazioni agli atti dell’inchiesta sono pure – svela Gratteri – i post di «tale Antonio Elia», legato da un rapporto di collaborazione professionale con Walter Vercillo. Sui social network pubblicava foto non solo negli uffici della Procura di Catanzaro ma anche all’interno della stessa aula bunker. Emergeva così come gli stessi post pubblicizzassero pure gli incarichi ricevuti dalle difese e la contestuale intesa con alcuni difensori.

Il Tribunale, come da richiesta dell’ufficio di Procura, ha quindi convocato per il 5 luglio tutti i periti citati, affinché siano sentiti nel contradditorio delle parti. Ha inoltre disposto un’integrazione del numero dei periti. stessi «Fino a venti nuovi periti», ha chiesto Gratteri, affinché si recuperi il tempo perso.

Articoli correlati

top