Intensa precipitazione su Tropea, allagamenti al porto e turisti in fuga dalle spiagge (VIDEO)

La capitale del turismo calabrese colpita nel pomeriggio da una breve pioggia che ha però causato danni e disagi generando non poca apprensione tra i molti bagnati che affollavano il litorale cittadino  

La capitale del turismo calabrese colpita nel pomeriggio da una breve pioggia che ha però causato danni e disagi generando non poca apprensione tra i molti bagnati che affollavano il litorale cittadino  

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Uno scenario che non è esagerato definire “apocalittico” e che solo per puro caso non ha causato conseguenze irreparabili per le persone: residenti e turisti. Il violento nubifragio che nel pomeriggio di oggi ha interessato la capitale del turismo calabrese, Tropea, non solo ha funestato una giornata tipicamente estiva in cui, nonostante il tempo ombroso, molti vacanzieri hanno affollato le spiagge cittadine, ma ha causato non poca apprensione tra gli stessi bagnati, tra gli operatori turistici e la cittadinanza in genere. Numerosi i danni, gli allagamenti e i disagi che hanno interessato soprattutto la zona della marina in prossimità del porto, dove il livello dell’acqua nelle strade ha raggiunto diversi centimetri di altezza, costringendo anche gli irriducibili della spiaggia ad abbandonare frettolosamente ombrelloni e lettini alla ricerca di un riparo dalla pioggia insistente. Anche le condizioni nel mare ne hanno inevitabilmente risentito con fango e detriti che in alcuni punti si sono riversati nelle acque. La precipitazione, breve ma intensa e accompagnata da vento forte, nel giro di poco più di 20 minuti ha rovesciato al suolo considerevoli quantità di pioggia, concentrandosi particolarmente nella zona tra Zambrone, Parghelia e Tropea, appunto, e causando, soprattutto nella Perla del Tirreno, non pochi danni a lidi e strutture ricettive le cui attrezzature sono state in alcuni casi inghiottite dal mare. Fenomeni di questo tipo si stanno rivelando sempre più frequenti e, non a caso, hanno caratterizzato anche nel Vibonese un’estate all’insegna del tempo incerto, cadenzata da piogge forti e localizzate che hanno provocato in più circostanze allagamenti, dalla costa all’entroterra con non poco spavento tra la popolazione residente e quella vacanziera.        

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Maltempo: disagi e allagamenti sulla costa. Auto bloccata in un sottopasso a Vibo (FOTO/VIDEO)