Auto rubata ritrovata a Vena Superiore parzialmente smontata, indagini in corso

Analogo furto era avvenuto il 30 novembre scorso. Nel mirino era finita una Volkswagen Golf. La polizia non esclude al momento nessuna ipotesi

Analogo furto era avvenuto il 30 novembre scorso. Nel mirino era finita una Volkswagen Golf. La polizia non esclude al momento nessuna ipotesi

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ancora il furto di un’auto a Vena, con l’automobile ritrovata dalla Squadra Volante della polizia della Questura di Vibo priva del paraurti, dei fanali posteriori e degli sportelli. Il furto è avvenuta ieri a Vena Inferiore, mentre l’auto è stata ritrovata oggi in via Piemonte, una strada interna che, attraverso la strada provinciale numero 11, si collega con Vena Superiore. Ancora troppo presto per fare ipotesi sul furto dell’auto e sul perché i ladri abbiano smontato e portato via solo alcune parti della Jeep Renegade. Analogo furto era avvenuto il 30 novembre scorso. In tale caso ad essere rubata era stata una rubata una Volkswagen Golf, ritrovata in contrada Malacorona completamente priva degli sportelli, del portellone del cofano, dei sedili anteriori, dello sterzo. Si indaga per capire se vi sia un collegamento fra i due furti.     LEGGI ANCHE: Auto rubata trovata a Vena Superiore totalmente smontata, indagini

Informazione pubblicitaria