Briatico, Palazzo Bisogni a rischio crolli: intervengono i vigili del fuoco

Il maltempo minaccia la stabilità dello storico immobile da tempo abbandonato. A sollecitare gli interventi di messa in sicurezza, cittadini e i commissari prefettizi alla guida del Comune

Il maltempo minaccia la stabilità dello storico immobile da tempo abbandonato. A sollecitare gli interventi di messa in sicurezza, cittadini e i commissari prefettizi alla guida del Comune

Informazione pubblicitaria
L'intervento dei vigili del fuoco a Briatico
Informazione pubblicitaria

I vigili del fuoco sono intervenuti nel primo pomeriggio di oggi a Briatico per la messa in sicurezza di uno degli edifici storici della città: Palazzo Bisogni. Maltempo e incuria hanno fatto si che l’immobile (bene privato), nel tempo, subisse un lento quanto inesorabile declino. Edificato in simbiosi con la rinascita di Briatico dopo il terremoto del 1783, la struttura versa in uno stato di degrado da oltre un ventennio. A sollecitare l’intervento dei vigili del fuoco, i cittadini e la commissione straordinaria alla guida del Comune. A preoccupare, in particolare, lo stato degli infissi deteriorati dal tempo. In passato anche diverse associazioni – tra cui Briatico Nuova – avevano chiesto all’ente comunale di procedere alla messa in sicurezza del palazzo, predisponendo adeguata segnaletica e transenne a tutela della pubblica incolumità. Tuttavia i mancati interventi hanno aggravato la situazione rendendo la struttura, ancora di grande impatto e bellezza, un sito abbandonato.

Informazione pubblicitaria