Cane salvato dai vigili del fuoco a Zambrone

La proprietaria lo cercava da quattro giorni. Individuato in un fosso di località Priscopio

La proprietaria lo cercava da quattro giorni. Individuato in un fosso di località Priscopio

Informazione pubblicitaria

Aveva fatto perdere le proprie tracce da quattro giorni Omar, un cane meticcio di media taglia scomparso da Zambrone. Nonostante le immediate ricerche da parte della proprietaria, del cane però nessuna traccia. Sino a questa mattina quando una squadra di sorveglianti idraulici di Calabria Verde ha sentito il cane abbaiare dal fondo di un fosso e hanno lanciato l’allarme. Attirata l’attenzione ed individuato l’animale, sul posto sono intervenuti in località Priscopio i vigili del fuoco del comando provinciale di Vibo Valentia. Dopo essere stato legato, il cane è stato quindi tirato in superficie grazie all’aiuto di un vigile del fuoco che si è calato nel fosso. Ad attenderlo, la proprietaria che non ha mancato di ringraziare i vigili del fuoco che, ancora una volta, hanno tratto in salvo un cane restituendo il sorriso a chi l’aveva perso.  

Informazione pubblicitaria