Vittime di violenza, Questura Vibo attiva apposito numero

Il “Protocollo Rosa” è nato per fare rete su episodi di violenza che coinvolgono donne e bambini

Il “Protocollo Rosa” è nato per fare rete su episodi di violenza che coinvolgono donne e bambini

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

La Questura di Vibo Valentia, in occasione della ricorrenza della “Giornata Internazionale della Donna”, ha previsto l’attivazione di un numero dedicato a cui risponderanno operatori della sala operativa della Questura, già formati sulle modalità di approccio con le vittime di violenza. La linea telefonica, con numero 0963-965792, sarà dunque attiva da domani, 8 marzo, e sarà fruibile nell’arco dell’intera giornata. Il “Protocollo Rosa”, accordo nato per “fare rete” in circostanze di episodi di violenza su donne, bambini e appartenenti a fasce protette, è stato siglato in Prefettura il 24 novembre scorso fra varie componenti istituzionali. 

Informazione pubblicitaria