Globicefalo spiaggiato a Ricadi, vani i tentativi di salvarlo – Video

Sul posto volontari, veterinari e forze dell’ordine che hanno tentato di sottrarlo alla morte. Ora toccherà all’Asp provvedere alla rimozione della carcassa

Sul posto volontari, veterinari e forze dell’ordine che hanno tentato di sottrarlo alla morte. Ora toccherà all’Asp provvedere alla rimozione della carcassa

Il globicefalo spiaggiato a Ricadi
Informazione pubblicitaria

Momenti concitati questa mattina intorno alle 10.30 a Santa Domenica di Ricadi, dove un globicefalo è rimasto spiaggiato tra gli scogli sul litorale sotto l’abitato della piccola frazione, fino a quando non è stato avvistato da qualcuno che ha allertato le forze dell’ordine. Sul posto si sono portati gli agenti della polizia di Tropea che, insieme ai veterinari e a semplici cittadini, hanno cercato di mettere in salvo il cetaceo. Dopo diversi tentativi, però, non c’è stato nulla da fare e l’esemplare di delfinide è morto. Si attende ora l’intervento dei sanitari dell’Asp di Vibo Valentia che dovranno provvedere a constatarne il decesso per disporre poi la rimozione della carcassa.

Informazione pubblicitaria

globicefalo spiaggiato a ricadi 2