Cocaina in auto, un arresto fra Mileto e San Calogero

Il 53enne fermato dai carabinieri e posto ai domiciliari in attesa della convalida del fermo

Il 53enne fermato dai carabinieri e posto ai domiciliari in attesa della convalida del fermo

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Detenzione di sostanze stupefacenti. Con questa accusa, i carabinieri della Stazione di San Calogero, unitamente al personale del 14° Battaglione “Calabria”, hanno arrestato in flagranza di reato un disoccupato originario di Mileto, Saverio Palmieri, 53 anni, già noto alle forze dell’ordine. I militari dell’Arma hanno fermato il 53enne in località Piana delle Querce sulla statale 18 nei pressi di San Calogero mentre era alla guida di un Audi A3. Insospettiti dal suo atteggiamento, i carabinieri hanno deciso di estendere il controllo con una perquisizione personale e veicolare. Così all’interno del mezzo, abilmente occultati, sono stati trovati oltre dieci grammi di cocaina già confezionata e suddivisa in cinque dosi pronta per essere immessa sul mercato. Una somma in denaro di circa 3.600 euro; due taglierini, due cucchiaini in metallo, due ampolle in vetro, un flacone contenente bicarbonato e materiale vario per il taglio e il confezionamento. Il 53enne è stato così dichiarato in arresto e posto ai domiciliari in attesa delle determinazioni della magistratura di Vibo Valentia. 

Informazione pubblicitaria