Conto troppo “salato”, ristoratore vibonese minacciato con una pistola

L’episodio si è verificato in un locale sito in località Aeroporto dove due avventori, dopo un acceso diverbio, sono ritornati armati. Indaga la Squadra mobile

L’episodio si è verificato in un locale sito in località Aeroporto dove due avventori, dopo un acceso diverbio, sono ritornati armati. Indaga la Squadra mobile

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Momenti di paura nella tarda serata di ieri in un noto ristorante di località Aeroporto, all’ingresso di Vibo Valentia. Due persone, una delle quali armata di pistola, hanno fatto irruzione nel locale ed hanno minacciato di sparare al proprietario. I due avevano cenato nello stesso ristorante ma quando si è trattato di pagare il conto, pare a loro giudizio non congruo, avrebbero avuto un acceso diverbio col titolare per poi allontanarsi. Tutto sembrava finito lì, ma poco dopo i due sono tornati armati di pistola, che avrebbero puntato contro il proprietario. La minaccia, comunque, secondo quanto riferisce l’Ansa, non ha avuto conseguenze ed i due si sono nuovamente allontanati. La vicenda è ora al vaglio della Squadra mobile di Vibo Valentia

Informazione pubblicitaria