Pauroso incendio alle porte di Mileto, provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco

Il rogo si è sviluppato in una zona coperta da sterpaglie ed è arrivato a lambire abitazioni ed esercizi commerciali situati lungo la Statale 18 

Il rogo si è sviluppato in una zona coperta da sterpaglie ed è arrivato a lambire abitazioni ed esercizi commerciali situati lungo la Statale 18 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incendio divampato nella serata di ieri alle porte di Mileto, in località Baracconi, nel territorio di Ionadi e nei pressi della Statale 18. Le fiamme hanno improvvisamente preso forma e si sono sviluppate per cause d’accertare in un’area rurale sovrastata da sterpaglie e rovi. Solo grazie al tempestivo e provvidenziale intervento dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo Valentia il rogo non ha raggiunto alcuni edifici ed esercizi commerciali situati nella zona. A lanciare l’allarme, proprio i proprietari di uno di questi fabbricati, impauriti dal propagarsi ed avvicinarsi dell’incendio. Grande la paura e molti i momenti di panico. A rendere ancora più difficoltoso l’intervento dei vigili del fuoco, la zona impervia e la scarpata da dove si è propagato il rogo, difficilmente accessibile alle autobotti e agli altri automezzi. Alla fine l’area è stata, tuttavia, messa in sicurezza e le fiamme domate, per fortuna poco prima che raggiungessero una rivendita di mezzi e macchine agricole, scongiurando, quindi, eventuali danni a cose e persone   

Informazione pubblicitaria