Spaccio di cannabis, assolto 52enne di Spilinga

Era finito in arresto nell’agosto del 2017 al termine di una perquisizione ad opera dei carabinieri

Era finito in arresto nell’agosto del 2017 al termine di una perquisizione ad opera dei carabinieri

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

E’ stato assolto Francesco De Bartolis, 52 anni, di Spilinga, arrestato nell’agosto 2017 con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di 112 grammi di marijuana. Il Tribunale di Vibo Valentia, presieduto dal giudice Marina Russo, in accoglimento delle argomentazioni dell’avvocato Antonio Porcelli, ha mandato assolto l’imputato “per non aver commesso il fatto”, mentre il pm Nusdeo aveva chiesto la condanna a 2 anni e quattromila euro di multa. La marijuana era stata trovata dai carabinieri della Stazione di Spilinga nel corso di una perquisizione, ma all’esito del processo il giudice non l’ha ritenuta nella disponibilità dell’imputato che è stato pertanto assolto. 

Informazione pubblicitaria