Emergenza idrica a Francavilla, vasche svuotate dai vandali

Sull’episodio indagano i carabinieri della Stazione di Filadelfia. Grandi i disagi in diverse zone del paese

Sull’episodio indagano i carabinieri della Stazione di Filadelfia. Grandi i disagi in diverse zone del paese

Informazione pubblicitaria

Indagano i carabinieri della Stazione di Filadelfia sullo svuotamento del serbatoio dell’acqua potabile di Francavilla Angitola denunciato dal sindaco Giuseppe Pizzonia. L’atto vandalico ha finito per creare non pochi disagi a gran parte degli abitanti di Francavilla – quasi mille persone – rimasti improvvisamente privi dell’acqua in casa. Dopo essersi introdotti nel locale dove è posizionato il serbatoio, ignoti vandali hanno aperto i rubinetti delle vasche lasciando che l’acqua scorresse nel fiume. Un’azione sulla quale sono ora impegnati i militari dell’Arma a fare piena luce.