Autostrada del Mediterraneo, tratto vibonese ad una corsia per un mese

L’Anas annuncia lavori di pavimentazione e realizzazione dei fossi di guardia tra Pizzo e Sant’Onofrio. Il restringimento è previsto per circa un chilometro

L’Anas annuncia lavori di pavimentazione e realizzazione dei fossi di guardia tra Pizzo e Sant’Onofrio. Il restringimento è previsto per circa un chilometro

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Per l’esecuzione dei lavori di manutenzione programmata lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, si rendono necessarie delle limitazioni al transito veicolare tra le province di Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria. A comunicarlo è l’Anas, che in una nota specifica come, per via degli interventi di manutenzione previsti dall’accordo Quadro, e dei relativi lavori di pavimentazione e realizzazione dei fossi di guardia per quanto concerne la provincia vibonese, tra gli svincoli di Pizzo e Sant’Onofrio, a partire dalle ore 6 di lunedì 17 giugno e fino al 15 luglio, dal km 337,800 al km 351,000, sarà in vigore il restringimento della carreggiata sud con chiusura alternata delle corsie di marcia o di sorpasso, per una lunghezza non superiore ad un chilometro.

Informazione pubblicitaria