Morte di Saverio Colloca, a Mileto proclamato il lutto cittadino

Il sindaco Giordano: «Tutta la comunità è colpita da questa tragedia, sentiamo il dovere di mostrare vicinanza a tutta la famiglia»

Il sindaco Giordano: «Tutta la comunità è colpita da questa tragedia, sentiamo il dovere di mostrare vicinanza a tutta la famiglia»

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Lutto cittadino nella giornata di domani, sabato 29 giugno, a Mileto per la scomparsa di Saverio Colloca, il 47enne morto dopo dieci giorni di agonia nel nosocomio di Catania, a causa delle gravi ustioni subite per un’esplosione avvenuta mentre si trovava per motivi di lavoro in un negozio per parrucchieri di Paravati. La decisione è stata presa dal sindaco Salvatore Fortunato Giordano, «considerato che l’intera comunità colpita da questa drammatica notizia per la prematura scomparsa, intende partecipare al dolore dei familiari», e tenuto conto «che l’amministrazione comunale, interprete della volontà popolare, intende manifestare in modo tangibile e solenne il dolore della città per questa grave perdita che l’ha profondamente segnata». 

Informazione pubblicitaria

I funerali si svolgeranno nella chiesa parrocchiale “Santissima Maria degli Angeli” di Paravati domani alle 16.30. Nel proclamare il lutto cittadino, il sindaco ha ordinato l’esposizione «delle bandiere a mezz’asta o abbrunate sugli uffici comunali e degli enti pubblici e privati, nonché edifici scolastici di ogni ordine e grado», e la sospensione «delle attività degli enti pubblici e, ove possibile, degli esercizi privati dalle ore 16 alle ore 18, in segno di cordoglio per la prematura e tragica scomparsa avvenuta nello svolgimento della sua attività lavorativa».