mercoledì,Maggio 12 2021

Truffavano clienti on-line, in sei arrestati dai Carabinieri – NOMI

Pubblicavano falsi annunci di vendita on-line allo scopo di truffare gli acquirenti che non ricevevano mai la merce regolarmente pagata.

Truffavano clienti on-line, in sei arrestati dai Carabinieri – NOMI

Sei persone sono state arrestate questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, nel corso di un’operazione denominata “Phishing”, perché ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata alle truffe. L’indagine, avviata alla fine del 2014 e chiusa nel febbraio di quest’anno, ha permesso di ricostruire l’attività fraudolenta del gruppo, documentando numerosi episodi in tutto il territorio nazionale finalizzati a truffare ignari clienti che, attratti da annunci on-line di vendita di merce di varo tipo a prezzi vantaggiosi, provvedevano ad effettuare il pagamento su carte prepagati e conti correnti degli indagati. Le manette sono così scattate ai polsi di sei persone, due delle quali sorprese in flagranza di reato mentre tentavano di pagare con un assegno falso merce per un valore di circa duemila euro in un negozio di articoli sportivi.

I nomi degli arrestati:

Antonio Abate,37 anni, di Longobardi
Rocco Foti, 33 anni, di Vibo Marina
Rosario Foti, 53 anni, di Vibo Marina
Rocco Visciglia, 40 anni, di Acquaro;
Vincenzo Melluso, 40 anni, di Vibo Valentia
Samantha Travaglia, 23 anni, originaria di Stefanaconi ma domiciliata a Vibo Marina

Guarda il servizio di LaC News e le interviste a margine della conferenza stampa

Articoli correlati

top