Incubo meningite a San Calogero

Il sindaco Brosio tranquillizza: «Il caso è circoscritto e le persone che hanno avuto contatto con la signora ammalata sono state sottoposte a profilassi».

Il sindaco Brosio tranquillizza: «Il caso è circoscritto e le persone che hanno avuto contatto con la signora ammalata sono state sottoposte a profilassi».

Informazione pubblicitaria
Il Comune di San Calogero
Informazione pubblicitaria

Allarme meningite a San Calogero. Una signora sta lottando con questa patologia all’ospedale civile “Jazzolino” di Vibo Valentia. Il fatto ha creato allarmismo in paese in quanto la donna ha un nipote che frequenta la scuola del comune.

Informazione pubblicitaria

Da qui la paura dei genitori di un possibile contagio, pericolo smentito categoricamente dal sindaco Nicola Brosio che ha rassicurato: «Ci siamo subito mossi chiamando l’Asp provinciale. Il caso è circoscritto e le persone che hanno avuto contatto con la signora ammalata sono stati sottoposti a profilassi». Da qui l’invito ai cittadini a stare tranquilli: «La situazione è costantemente monitorata e sotto controllo».