domenica,Settembre 19 2021

Nicotera, debiti con la Regione per quasi mezzo milione di euro

I crediti vantati dall’Ente regionale si riferiscono alla tassa sui rifiuti per gli anni che vanno dal 2013 al 2016.

Nicotera, debiti con la Regione per quasi mezzo milione di euro

Ammonta a 413.957,40 euro il debito che il Comune di Nicotera ha nei confronti della Regione Calabria e che riguarda la tassa sui rifiuti. Entrando nello specifico si rileva che il debito che nel 2013 ammontava a 235.488,22 euro, ai quali si è aggiunta la somma del 2014, pari a 178.469 euro.

Si tratta di crediti “certi, liquidi ed esigibili”, si legge sul sito della Regione, che si riferiscono ai versamenti effettuati entro il 28 febbraio 2016. Ciò a fronte della stragrande maggioranza della popolazione che paga regolarmente le cartelle tributarie.

Ad aggiunge al danno la beffa: mentre a Badia e Marina la raccolta differenziata è partita regolarmente, a Comerconi e a Nicotera stenta ad essere attivata. Senza contare il fatto che le casse dell’ente comunale sono in profondo rosso a causa dello “Scandalo Sogefil”.

top