Atto vandalico al Centro comunale operativo di Dasà

Ignoti spezzano la targa in marmo posta all'ingresso della sede. Indagano i carabinieri.

Ignoti spezzano la targa in marmo posta all'ingresso della sede. Indagano i carabinieri.

Informazione pubblicitaria

Una bravata o uno sfregio. Saranno i carabinieri che dovranno accertare la natura dell’atto vandalico perpetrato ai danni della sede del Centro operativo comunale di Dasà, ubicata nei locali della biblioteca comunale.

Ignoti hanno spezzato in due l’insegna in marmo del centro per le emergenze. Il dato che preoccupa è il fatto che non è la prima volta che questa istituzione viene presa di mira. Qualche tempo fa, infatti, le vetrate della porta d’ingresso erano state infrante con delle pietre.