sabato,Maggio 18 2024

Calabria, Elena non ce l’ha fatta: la giovane muore dopo aver fatto nascere il suo bimbo

Due giorni fa la donna è stata colpita da un'emorragia cerebrale che ha fatto precipitare all'improvviso le sue condizioni

Calabria, Elena non ce l’ha fatta: la giovane muore dopo aver fatto nascere il suo bimbo
L'ospedale "Annunziata" di Cosenza
La giovane Elena

Elena ha smesso di combattere per la vita. Non ce l’ha fatta la giovane madre di Acri, che due giorni fa, a seguito di un’emorragia cerebrale che ha fatto precipitare all’improvviso le sue condizioni, ha dato alla luce – all’ottavo mese di gravidanza – il suo bimbo che è sano e sta bene. Il decesso questa mattina all’ospedale Annunziata di Cosenza. Tutto il circondario ha organizzato nelle ultime ore veglie per la giovane, i cittadini si sono riuniti e hanno pregato fino alla fine per la giovane strappata via alla vita da un destino crudele. L’amministrazione comunale di Acri ha deciso di cancellare tutti gli eventi e le manifestazioni. «Sgomento e tristezza per la scomparsa della giovane Elena. A nome mio e dell’amministrazione giungano le più sentite condoglianze ai familiari», ha scritto su Facebook il sindaco Pino Capalbo. Anche il primo cittadino di Santa Sofia d’Epiro si è unito al coro del lutto: «Esprimo profondo cordoglio alla vicina comunità di Acri scossa questa mattina dalla perdita di una sua giovane concittadina – scrive il sindaco Daniele Sisca -. Alla famiglia di Elena giunga l’abbraccio della comunità sofiota». Elena una ragazza solare, piena di vita, appassionata di calcio e grande tifosa dell’Acri. Nell’agosto del 2021 aveva coronato il suo sogno d’amore con Francesco, dopo qualche mese la lieta notizia della gravidanza. Oggi la tragedia della sua prematura scomparsa.

top