sabato,Giugno 15 2024

Donna ferita in frantoio di Limbadi trasferita a Palermo

I chirurghi hanno tentato tutto il possibile per riposizionare il braccio destro

Donna ferita in frantoio di Limbadi trasferita a Palermo

Si trova ricoverata al Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo, la donna di Rombiolo, M.A., che ieri si è tagliata un arto mentre stava lavorando in un frantoio di Caroni, frazione di Limbadi. I chirurghi hanno infatti tentato tutto il possibile sino a tarda sera per il recupero del braccio destro, tranciato di netto dopo essere rimasto incastrato nei macchinari dell’oleificio mentre la donna stava lavorando. I sanitari del 118 giunti sul posto hanno immediatamente allertato l’elisoccorso partito da Lamezia Terme e che, in un primo momento, aveva trasferito la donna all’ospedale di Reggio Calabria. Da qui, attesa la gravità della situazione, il viaggio verso l’ospedale di Palermo e poi al Policlinico per tentare tutto il possibile per il recupero del braccio destro.

LEGGI ANCHE: Incidente in un frantoio nel Vibonese, donna rischia amputazione del braccio

Operazione Olimpo: l’occhio in Prefettura a Vibo da parte dei La Rosa di Tropea

top