giovedì,Luglio 25 2024

Vibo, vandalizzata la ciclostazione del bike sharing in piazza Municipio – Foto

Quello di oggi è solo l'ultimo dei danneggiamenti in ordine di tempo. Nei mesi scorsi nel mirino dei vandali erano finite le e-bike situate in piazza San Leoluca

Vibo, vandalizzata la ciclostazione del bike sharing in piazza Municipio – Foto
Il sindaco di Vibo in sella alla bike sharing, accanto Lorenzo Lombardo e Rino Putrino

Il vandalismo mette i “bastoni tra le ruote” alle biciclette in forza al servizio di bike sharing a Vibo Valentia. Ancora una volta, infatti, una delle infrastrutture costituite da quattro ciclostazioni modulari, con dieci stalli ciascuno, installate nella zona centrale del territorio comunale, è finita nel mirino di vandali i quali, hanno compromesso l’utilizzo di alcune biciclette a pedalata assistita posteggiate a piazza Martiri d’Ungheria. I danneggiamenti sono evidenti: dalle selle tagliate alle catene manomesse, passando per i mozziconi delle sigarette gettati nei cestini delle biciclette. Un atto di vandalismo, l’ennesimo, in pieno centro, e che cristallizza ancora una volta quanta necessità ci sia di intervenire con misure di controllo anche più capillari per fronteggiare questi attacchi sistematici alle biciclette e alle stazioni. Nei mesi scorsi le telecamere di videosorveglianza installate sulla ciclostazione di piazza San Leoluca, hanno ripreso il danneggiamento di della postazione ad opera di quattro giovani. A darne notizia era stato l’assessore comunale Vincenzo Bruni, il quale aveva fatto sapere che «le immagini erano in possesso della Polizia municipale che ha avviato i controlli del caso per individuare i responsabili». Un altro danneggiamento, registrato nei mesi scorsi, era stato compiuto su una e-bike della ciclostazione di piazza Municipio – oggi nuovamente vandalizzata – nel tentativo di estrarla forzatamente dalla postazione. Sulla vicenda è intervenuto il Pd Vibo: “Come bruciare centinaia di migliaia di euro di denaro pubblico. Certo, l’inciviltà della gente ci mette del suo. Ma è mai possibile che, ad oggi, il bike sharing tanto decantato non sia nemmeno in funzione? È mai possibile – conclude – che non sia stata avviata una videosorveglianza per tempo e, ad oggi, un patrimonio pubblico versi in queste condizioni?”.

LEGGI ANCHE: Vibo, danneggiano postazione della ciclostazione: beccati dalle telecamere -Video

Vibo, Bike Sharing: il Comune avvia l’iter per le piste ciclabili nelle frazioni

top