martedì,Giugno 25 2024

Vibo: atti vandalici nel quartiere Moderata Durant, i residenti sollecitano interventi

L’ultima bravata riguarda il blocco dell’erogazione del gas. Gli abitanti: «Pronti a presentare un esposto in Questura»

Vibo: atti vandalici nel quartiere Moderata Durant, i residenti sollecitano interventi

Episodi di vandalismo nel quartiere di Moderata Durant. A segnalarli sono gli stessi residenti che sollecitano interventi e controlli finalizzati ad arginare il fenomeno: «Ogni sera – spiega Gianluca Vasapollo – un cospicuo gruppo di ragazzi si riuniscono sotto i balconi delle case e sino a tarda notte, recano disturbo agli abitanti della zona. Infatti, oltre alla musica ad alto volume e agli schiamazzi, gli stessi per lo più minorenni, si rendono protagonisti di atti vandalici. A cadere sotto i colpi di questa poco brillante gioventù, gli alberi del viale che conduce al parco Urbano, le panchine, le macchine e i citofoni delle abitazioni. Per non parlare poi dell’immondizia lasciata per strada». Episodi non più tollerabili: «Nei mesi scorsi si sono resi protagonisti di atti vandalici presso il PalaBorsellino, o al teatro stesso, quando ancora era in via di completamento. Ultima prodezza quella fatta poche sere fa. Infatti hanno pensato bene di aprire un vano dove sono ubicati i contatori del gas, chiudere le margherite, bloccare l’erogazione dello stesso, arrecando danni ad alcune abitazioni. Abbiamo più volte invocato l’intervento delle forze dell’ordine, che sono sempre intervenute, ma il problema si ripete ogni sera». Da qui l’appello: «Chiediamo come abitanti del quartiere di moderata Durant, definito “dormitorio”, in maniera dispregiativa, ma tale non lo è mai stato, di prendere in seria considerazione tale situazione in modo da poter trovare una soluzione, che possa essere definitiva. Nelle prossime ore invierò un esposto in Questura».

LEGGI ANCHE: Escalation di violenze a Vibo e in provincia, Città attiva: «Servono più controlli»

Rombiolo, l’amministrazione comunale denuncia episodi di vandalismo

Vibo Marina, bicicletta tra i rami di un albero: i lati artistici dell’inciviltà

Articoli correlati

top