domenica,Luglio 21 2024

Vibo Marina, bicicletta tra i rami di un albero: i lati artistici dell’inciviltà

L’episodio si è verificato nella centrale piazza Satriani. Ironia, provocazione o semplice vandalismo alla base del gesto? E non manca chi vi scorge un esempio di pop art

Vibo Marina, bicicletta tra i rami di un albero: i lati artistici dell’inciviltà

Negozianti e passanti sono rimasti alquanto sorpresi quando, lunedì mattina, hanno notato una bicicletta che nella notte qualcuno aveva sollevato da terra per posizionarla tra i rami di uno degli alberi presenti nella centralissima piazza Satriani di Vibo Marina nei pressi del corso principale. Una bicicletta vecchia, arrugginita, con le ruote storte e, con una colorazione che si avvicina alla tinta del tronco dell’albero, tanto che qualcuno sui social, improvvisandosi critico d’arte con una buona dose di ironia, non ha voluto classificarlo come atto di vandalismo ma ha voluto scorgervi un’espressione artistica richiamandosi alla pop art, che raccontava ciò che ci circonda trasformandolo in arte con un chiaro intento ironico e provocatorio. O forse qualcuno che avrà letto la storia dell’albero della bicicletta, un castagno di un paese veneto che nel corso di circa novanta anni, crescendo, ha inglobato nel suo tronco una bicicletta appartenuta a un contadino. Pop art, gesto goliardico o rimasugli alcolici di una notte di metà estate? Ma forse, alla base, esiste solo un evidente stato di frustrazione e una preoccupante spia del disagio giovanile presente nel centro costiero.

LEGGI ANCHE: Vibo Marina, evento Link: il coro dell’Amerigo Vespucci si esibisce con la canzone Supereroi

L’ordinanza della Limardo “imprigiona” tonnellate di carburanti nei depositi di Vibo Marina – Video

Vibo Marina, il Comune vieta l’accesso in spiaggia tra via Aosta e via Pennello

top