Carattere

Il sanitario 59enne è stato rinvenuto dai carabinieri nei locali della Guardia medica. Il decesso legato a problemi d’insufficienza cardiaca e vascopatia celebrale

Cronaca

È stato rinvenuto cadavere all’interno dei locali della Guardia medica di Nardodipace, Domenico D’Agostino, 59 anni, medico in servizio notturno nel comune delle Serre vibonesi. A ritrovarlo accasciato al suolo intorno alle 8.30 di questa mattina sono stati i carabinieri della locale Stazione.

Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali, ovvero, per come riscontrato dal personale medico del 118 di Serra San Bruno intervenuto sul posto, per “Arresto cardiocircolatorio legato a problemi di insufficienza cardiaca e vascopatia cerebrale”, tra le 7.30 e le 8 circa.

La salma di D’Agostino, nato a Palmi e residente a San Ferdinando, coniugato, su disposizione del pm di turno Benedetta Callea, è stata affidata ai familiari.

Lacnews24.it
X

In evidenza

Seguici su Facebook