Banconote false, armi e munizioni: denunciato 57enne di Cessaniti

L’attività dei carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone “Cacciatori” ha permesso di ritrovarle occultate in un casa rurale e in un terreno in uso ad un pregiudicato del luogo

L’attività dei carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone “Cacciatori” ha permesso di ritrovarle occultate in un casa rurale e in un terreno in uso ad un pregiudicato del luogo

Informazione pubblicitaria

I carabinieri della stazione di Cessaniti, unitamente a quelli dello Squadrone Eliportato “Cacciatori” e del Nucleo Cinofili del Gruppo Operativo Calabria (Goc) di Vibo Valentia, hanno denunciato in stato di libertà, il 6 dicembre scorso, un 57enne pregiudicato del luogo poiché, a seguito di una perquisizione eseguita in un terreno non recintato e in una casa rurale in uso allo stesso, venivano ritrovate 5 banconote false da 50 euro e 5 da 20 euro, debitamente occultate nel fienile.

Informazione pubblicitaria

Nel terreno, poi, nascosto tra la fitta vegetazione, i militari operanti hanno ritrovato un contenitore in plastica contenente una rivoltella calibro 5.7, un revolver calibro 9 Flobert e 35 cartucce calibro 5.7.