giovedì,Aprile 15 2021

Maltempo, «Cassari è ancora isolata»: il Pd attacca la Commissione straordinaria

Il segretario del circolo comunale di Nardodipace, Samuele Maiolo, punta il dito contro le istituzioni. Scuole chiuse anche domani

Maltempo, «Cassari è ancora isolata»: il Pd attacca la Commissione straordinaria

«Nardodipace è ormai abbandonato a se stesso. E’ bastato qualche fiocco di neve per mandare in tilt la viabilità delle strade comunali e provinciali di accesso al paese e tutto nell’indifferenza delle istituzioni preposte». Una comunità, quindi, isolata dal resto del mondo. La strada per Fabrizia è ancora ghiacciata.

La denuncia giunge dal segretario del locale circolo del Partito democratico, Samuele Maiolo. Questi ha puntato l’attenzione soprattutto sulla frazione Cassari: «I residenti della frazione sono rimasti senza acqua, visto che uno dei pozzi che alimenta il paese, ha la condotta ghiacciata».

VIDEO | Strade ghiacciate nel Vibonese, disagi per gli automobilisti

Mancano i servizi ma «in compenso i cittadini sono tartassati dalle tasse: tra rifiuti, Irpef, acqua e Imu ogni famiglia è costretta a sborsare oltre 1500 euro l’anno. Inoltre, tanto per non farci mancare nulla, durante le feste natalizie, alcune famiglie che vivono da oltre 50 anni in un alloggio per alluvionati del 1951, si sono visti recapitare un regalo inaspettato: il canone di locazione di circa 200 euro mensile per continuare ad abitare le proprie case, che con tanta sofferenza e sacrificio ognuno ha reso vivibili. Infatti, la ristrutturazione e la manutenzione di cui detti alloggi hanno avuto bisogno durante tutti questi anni, sono state sostenute, a proprie spese, da chi li abita».

E ancora: «A causa del ghiaccio la scuola non ha ancora riaperto dopo le festività natalizie. I genitori attendono con ansia la riapertura perché dovrebbe coincidere con l’avvio del servizio mensa, che per varie inadempienze ad oggi non è stato ancora attivato».

Infine le amare conclusioni: «Quando le istituzioni decidono di abbandonare un territorio dovrebbero farlo per intero, cioè tasse comprese; e pensare che il comune di Nardodipace è guidato da commissari mandati dal Governo».

top